Cineteca Lucana

Cineteca Lucana – Oppido Lucano (PZ) 2017

“OPPIDO LUCANO DAL NOSTRO INVIATO (Potenza) La vista, dagli ottocento metri di altitudine di Oppido Lucano, meno di quattromila anime al centro della Basilicata, è su una serie di colline che si succedono fino alla pianura pugliese. Nessuno potrebbe pensare che in questo paesaggio dal sapore arcaico sia conservata una delle più affollate collezioni di cose di cinema. Lo sapeva Giuseppe Tornatore cheè ricorso alla Cineteca Lucana per i materiali necessari a molte scene del suo Baarìa che aprirà il prossimo Festival di Venezia. Qui, infatti, in questo severo, isolato paese, Gaetano Martino ha raccolto con frenesia da collezionista, ogni oggetto, macchina, immagine o documento che abbia un nesso col cinema. I numeri sono impressionanti: 800 tra proiettori e macchine da presa, 15.000 film, 18.000 documentari, 150.000 manifesti di cui un centinaio dell’ epoca del cinema muto, 12.000 libri di interesse cinematografico, senza contare la sezione pre-cinema con 180 tra lanterne magiche e visori….”

L’intero articolo su REPUBBLICA qui:

http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2009/08/26/uomo-che-conserva-la-storia-del.html?refresh_ce

©Domenico Solimeno
Please don’t use my photo without my permission

Leave a comment