Stirare è Libertà!

Cos’è la Libertà? Forse nessuno può dirlo! C’è chi la associa alle azioni ed a quanto esse siano realmente volontarie, chi ne adduce motivazioni legate ai Massimi Sistemi e chi semplicemente la confonde con l’Anarchia o con il NonRispetto!

Sinceramente credo che, tra le tante sfumature di Liberà ci siano da individuare le Libertà legate alle Capacità di poter fare o non fare determinate cose! Una delle più evidenti delle Libertà, a mio avviso, è la consapevolezza che, potenzialmente, TUTTI possono fate TUTTO. Legando questo concetto al dualismo Uomo-Donna Libertà significa che un Uomo può cucinare, lavare i piatti, stendere e lavare i panni, apparecchiare una tavola, rifare il letto… e perfino fare la doccia tre volte al giorno così come una Donna può aggiustare una lavatrice, sostituire un rubinetto o una lampadina, appendere un quadro, aggiustare una presa elettrica e perfino evitare di fare la doccia 2 giorni di fila! Tutto fantasticamente LIBERO!

Ma analizzando bene la mia posizione in questo contesto mi sono accorto che un punto dolente esiste: STIRARE!

A mio avviso un Uomo non è capace di stirare! Non lo è per natura. Forse l’atto dello stirare comporta l’uso di aree celebrali di cui non siamo dotati, o forse è quel “sesto senso” che solo le donne posseggono ma la totale incapacità di Stirare rende l’uomo schiavo! Per fortuna non schiavo delle Donne, o almeno non per questo motivo, ma lo rende inadattabile e non autonomo quindi non libero!

Sebbene il “Fashion Style” si orienti verso stili che sembrerebbero bandire il ferro da stiro ed unitamente al fatto che per fortuna esistono delle lavanderie che possono raggirare il problema, bisogna prendere atto che “stirare” è l’ultimo vero baluardo da sconfiggere per ottenere una Libertà Sociale! A scuola, oltre all’educazione civica, alla matematica ed all’italiano dovrebbero insegnare anche a stirare! Credo sia una materia utile all’evoluzione ed alla diffusione dei veri principi di Libertà Soggettiva. Mi rendo anche conto che, trovare docenti bravi in tale materia risulti oggi difficilissimo ma dovrebbe proprio essere instituito un corso obbligatorio di stiratura.

Preoccuparsi degli zaini dei bambini mi pare superfluo visto come già sono carichi. Altrettanto superfluo il rischio bruciature superficilai (che tratterò prima o poi riferendomi all’assurda “normativa” degli Accendini Per Deficienti!)… l’unica preoccupazione che al momento mi sovviene, ripeto, è quella di identificare docenti capaci di insegnare questa filosofia di Libertà dello Stirare!

La parità Uomo-Donna finora raggiunta, per quanto ancora impari a svantaggio delle donne da un lato e a svantaggio degli uomini in virtù della nostra incapacità di adattamento alle evoluzioni del genere umano, ha fatto sì che, nella totale confusione di ruoli e valori da attribuire PER FORZA in egual misura ai codici XX ed XY, gli Uomini restassero incapaci di saper stirare e le Donne raggiungessero la parità adattandosi al genere Uomo, “dimenticando” questa arte. Il Rislultato? Panni stropicciati per tutti ed onoreficenze a chi, con un ferro da stiro in mano, può dominare il Mondo!

Intanto io mi affido alla Cybersfera, tentando il più possibile di gadagnare qualche piccolo pezzo di Libertà mancante… consapevole di non poterlo mai essere del tutto!

 

Animazione Flash

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Leave a comment