Salvatore Manzi_IMMAGINEALCUNA

La mostra è realizzata dal Polo museale della Campania con Saaci Gallery, curata da Nicola Zucaro, sotto il Matronato della Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee e con il Patrocinio del Comune di Napoli, con il sostegno di Associazione UNA CITTA’ CHE… ed Edizioni IOD.

Il titolo dell’esposizione, incentrata sul tema dell’idolo e dell’immagine nella società contemporanea, nasce dal riferimento biblico ‘Non ti farai idolo né immagine alcuna di ciò che è lassù nel cielo né di ciò che è quaggiù sulla terra, né di ciò che è nelle acque sotto la terra…’ (Esodo 20:4), che rimanda alla posizione critica dell’artista nei confronti della spettacolarizzazione delle immagini nei nuovi media con il risultato, a volte, di produrre false realtà e alienazioni.

Il lavoro site-specific di Salvatori Manzi, presentato nella piccola chiesa di Sant’Erasmo a Castel San’Elmo, condensa il suo vissuto, la ricerca artistica e la sua esperienza spirituale e si articola in due momenti distinti per la variabilità del medium e che trovano consonanza nell’ambiente espositivo.

Una relazione tra lo spazio costruito e la memoria, dove gli oggetti, installati con rigore e austerità, diventano un’unica forma attraverso un sottile gioco di richiami. Gli ‘apparati da festa’ dell’opera Foresta cosmica e … Read More

View More Salvatore Manzi_IMMAGINEALCUNA