BUTSUMETZU & TAIAN – MOSTRA FOTOGRAFICA VIRTUALE

On line sulla piattaforma ArtSteps la MOSTRA FOTOGRAFICA VIRTUALE BUTSUMEZU & TAIAN. Un racconto inedito sul Giappone di cui nessuno mai vi parlerà. Non solo kimono, Buddha, templi e case di legno ma un passaggio attraverso la quotidianità e lo status sociale in cui TOKYO, una metropoli avanguardista e futuristica dell’immaginario collettivo, si mostra agli occhi di chi la vive non da turista.

Dopo un’esperienza di 9 mesi a Kawasaki, 2 fermate di metropolitana dalla capitale, ho estratto questi scatti dal cospicuo archivio generato in quasi un anno con lo scopo di documentare e palesare aspetti inimmaginabili di uno dei popoli più sovrastimati del mondo! Non una volontà esclusiva bensì l’intento di attribuire il giusto peso con le giuste misure ad una realtà totalmente diversa da quella che mondi distanti hanno voluto attribuire al Giappone ed ai suoi abitanti. L’assenza di linguaggio, l’incapacità comunicativa unite all’utopia del Capitalismo assoluto ed all’elogio delle virtù statunitensi nelle forme più svariate, dal cibo all’abbigliamento, sono aspetti credo del tutto inaspettati.

Butsumezu & Taian, rispettivamente “Uccidere Buddha” e “Fortuna” sono due delle 6 classificazioni possibili ai giorni della settimana. Sul calendario giapponese, infatti, ogni giorno è caratterizzato da un ideogramma Kanjii che ne decreta la linea “scaramantica”. Essendo 6 e non 7 si ottiene l’alternanza non legata all’ordine del giorno bensì a quello numerico puro. Le possibilità sono:

  1. BUTSUMEZU – Giorno nefasto
  2. TAIAN – Giorno fortunatissimo
  3. BOCCA ROSSA – Giorno fortunato ad ora di pranzo
  4. VINCERE PRIMA – Giorno fortunato ad inizio giornata
  5. VINCERE DOPO – Giorno fortunato a fine giornata
  6. TIRA AMICO – Giorno in cui si può intaccare la fortuna delle persone vicine e/o care (in questo giorno non si celebrano matrimoni né funerali)

Questa “scaramanzia” ufficializzata a livello nazionale, tanto da essere riportata sui calendari, è stata per me l’unica associazione possibile tra Cultura giapponese e Cultura sviluppata!


GUARDA LA MOSTRA VIRTUALE SU ONESTEPS