Serena Williams, Alex Morgan, Perri Edwards, Bianca Williams, Shelly-Ann Fraser-Pryce e Nia Ali: sono loro, insieme alle atlete di tutti i giorni, le protagoniste di The Toughest Athletes, il nuovo short film di Nike, girato durante la pandemia globale, che mette in luce la correlazione tra sport e maternità attraverso la lente delle mamme e delle future mamme nelle varie fasi della gravidanza e del post parto. Si può essere atlete e sentirsi tali anche durante la gravidanza o subito dopo il parto? ci si interroga nel film. La risposta è che Dipende da ciò che significa essere un atleta. Perché lo è certamente chi si muove, chi si sofferma ad ascoltare il proprio corpo, chi sfida la forza di gravità, chi deve affrontare il dolore, superare i propri limiti, spingersi oltre…  In questo senso, tutte le donne sono delle «atlete». E non smettono di esserlo mai, qualunque sia il momento della vita che stanno vivendo. Primo fra tutti: la maternità.

Realizzato con più di 22 ore di filmati girati dalle madri presenti, dai loro amici e dalle loro famiglie, ogni rispettiva ripresa è stata diretta tramite Zoom per mantenere la salute e la sicurezza di ogni protagonista una priorità.

Dare alla luce un bambino è probabilmente uno degli eventi di trasformazione più grandi che il corpo umano possa sperimentare. Il confronto con diverse atlete Nike professioniste diventate mamme conferma ulteriormente questa verità.

LEGGI ANCHE

Perri Edwards: «Passare dagli addominali atletici al pancione è una sensazione pazzesca»
Non per nulla, Nike, per supportarle in questa fase di vita, ha creato la prima collezione dedicata alla maternità e al post partum. Nike (M) è stata lanciata nel settembre 2020 ed è la prima collezione Nike dedicata alla maternità che sostiene realmente il rapporto delle donne con lo sport in un periodo di cambiamento psicofisico molto importante per la loro vita e che desidera responsabilizzare le madri, riformulando e normalizzando la relazione tra sport e maternità.
Spesso è infatti difficile per le mamme trovare il sostegno necessario per praticare attività sportive. La Collezione Nike (M), disponibile sul sito Nike.com, rappresenta una proposta essenziale, formata da 4 capi – il Pullover Nike (M), il Reggiseno Swoosh Nike (M), la canotta Tank Nike (M) e i leggings Tight Nike One (M) – che grazie alla filosofia del design universale ben si adattano alle varie fasi del cambiamento corporeo. Una soluzione perfetta per far sì che anche con l’arrivo di un figlio allenarsi sia possibile.

LEGGI ANCHE

Valentina Diouf e l’importanza per ogni bambina di imparare a credere in se stessa