Maradona, la «Mano de Dios» e altre storie di pallone