Nuovi orizzonti per il mercato dell’arte: le opere NFT più costose, fino a ora

Ultimamente sentiamo sempre più spesso parlare degli NFT ma di che si tratta? E soprattutto, come questi intergiscono con il mondo dell’arte? L’acronimo NFT sta per non-fungible token, una tecnologia usata per autenticare e tracciare la storia delle transazioni degli oggetti digitali. Ciascun NFT identifica un oggetto diverso e unico. Gli artisti e i servizi di vendita utilizzano gli NFT per certificare ciascuna copia digitale di un’opera d’arte, che viene poi rilasciata tramite piattaforme che funzionano anche da vetrine per l’acquisto delle opere.

Solo tra gennaio e febbraio 2021, secondo Cointelegraph, ci sono stati oltre 300 milioni di dollari in vendite di NFT. OpenSea, uno dei principali marketplace NFT, ha visto un incremento incredibile del suo fatturato, passando da 1,5 milioni a 8 milioni di dollari solo a gennaio, fino a raggiungere l’incredibile cifra di 86,3 milioni di dollari nel mese di febbraio. L’artista Beeple ha venduto 102,2 milioni di dollari in arte NFT. Con 842 opere arrivate sul mercato, significa che un’opera NFT costa in media 121.422 dollari.

Recentemente abbiamo scritto del trionfale ingresso di Damien Hirst in questo nuovo settore e questa volta vi presentiamo una selezione di artisti e opere NFT fra le più interessanti e dimostrative di questo fenomeno.

Il primo artista che vi presentiamo è FEWOCiOUS. Il giovane diciottenne originario di Las Vegas, frequenta qui il suo ultimo anno di liceo. Il suo lavoro più costoso fino a oggi, The EverLasting Beautiful, è stato venduto per 550mila dollari, inclusa la tela originale su cui si basava l’animazione.

NFT
FEWOCiOUS, The EverLasting Beautiful

Il celebre fumettista José Delbo, classe 1933, ha recentemente collaborato con il pittore e criptoartista Trevor Jones per una versione a olio di uno dei disegni inchiostrati di Batman venduta lo scorso ottobre per 552.603,98 dollari sulla piattaforma MakersPlace.

Per celebrare il decimo compleanno di Nyan Cat, la popolare ed iconica gif animata del gatto che vola nello spazio, il suo creatore Chris Torres l’ha trasformata in un NFT. L’opera è stata messa all’asta per la modica cifra di 561mila dollari. Da quel momento Torres ha prestato la sua assistenza agli autori degli altri meme, che cercavano di tradurre la loro popolarità virale in successo sul mercato NFT.

Nel corso di 48 ore, Mike “Beeple” Winkelmann ha battuto i record di vendite digitali a dicembre, vendendo 3,5 milioni di dollari di opere NFT in un solo fine settimane. Le vendite includevano 20 opere in edizione unica chiamate Beeple Everydays: The 2020 Collection della serie Everydays che hanno raccolto collettivamente 2,2 milioni di dollari.

Beeple, The Complete MF Collection

Il popolare produttore e dj statunitense Steve Aoki ha pubblicato una collezione d’arte digitale di 11 pezzi, chiamata Dreamcatcher, in collaborazione con l’illustratore 3D tedesco Antoni Tudisco. Il 9 marzo 2021, uno dei lavori, l’animazione Hairy, ha stabilito quello che è stato pubblicizzato come un nuovo record per l’artwork NFT più costoso: 888,888.88 dollari.

L’opera d’arte NFT più costosa realizzata da un’artista donna, la Mars House di Krista Kim, è stata venduta per 512mila dollari la scorsa settimana. L’opera è stata pubblicizzata come la prima casa digitale NFT al mondo ed è composta da file 3D progettati per essere visualizzatii in VR. Kim ha descritto l’opera come una scultura di luce con pareti di vetro. L’abitazione, immersa in un roccioso paesaggio spaziale, è accompagnata da una colonna sonora composta da Jeff Schroeder degli Smashing Pumpkins. «Presto vivremo tutti in Realtà Aumentata attraverso i nostri ambienti reali utilizzando SuperWorld, una nuova app che ha mappato il mondo intero per l’interfaccia AR», ha spiegato Kim, in un’intervista a Dezeen. «Gli immobili virtuali basati sul mondo reale possono essere acquistati su SuperWorld e, in un futuro molto prossimo, questa app ci consentirà di coniare NFT 3D e creare un mercato di risorse AR digitali».

Insomma, l’esplosione di questo mercato è una forma di radicale democratizzazione del mondo del collezionismo? O solo una bolla speculativa temporanea? Staremo a vedere.

Steve Aoki and Antoni Tudisco, hairy

L’articolo Nuovi orizzonti per il mercato dell’arte: le opere NFT più costose, fino a ora proviene da exibart.com.