Paura del buio

Il buio provoca vertigini, non ci sono più riferimenti e noi che abbiamo la fortuna di poter vedere con gli occhi, senza la luce ci sentiamo perduti, come inghottiti da uno spazio sempre più indefinito.

Il buio è quella sensazione che ci distoglie dalla realtà e ci proietta in caduta libera verso gli abissi dei nostri pensieri, verso le recondite irreali dimensioni che nascondiamo a noi stessi.

Buio, sconosciuta luce non identificabile. Eppure al buio ci ostiniamo a tenere gli occhi aperti, dilatiamo le pupille, ci sforziamo di rimanere attaccati alla nostra “unica” realtà dimenticando che forse quella che noi chiamiamo realtà è solamente un sogno dove miliardi di onde non hanno colore, dove il suono non ha colore, il calore non ha colore, dove la luce non sussurra. Paura delle altre realtà: questa è la paura del buio! solo i bambini possono aver paura del buio: loro, a differenza nostra, quelle realtà le vivono incessantemente ad occhi aperti e conoscono cosa vive lì dentro!