UNSEEN 2019 – Amsterdam

53 gallerie che rappresentano più di 140 artisti provenienti da 35 paesi

Tornato alla sua settima edizione, Unseen Amsterdam riprende i terreni della Westergasfabriek.La fiera è una componente chiave del suo programma diversificato, che riunisce 53 gallerie provenienti da tutto il mondo all’interno dell’iconica struttura circolare del Gashouder. Uniti dall’impegno a coltivare talenti emergenti e presentare nuovi sviluppi innovativi, queste gallerie abbracciano l’impressionante vastità della comunità fotografica internazionale di oggi.

Scopri le opere innovative dei 146 artisti affermati ed emergenti che espongono all’edizione di quest’anno, e coinvolgi sia artisti che galleristi dietro al lavoro. Alla fiera, gli artisti sono incoraggiati a presentare lavori di premiering, risultanti in oltre 80 opere di Invisibile. Queste opere non sono mai state mostrate prima in una galleria, in un’istituzione o in una fiera d’arte – rendendo i visitatori di Unseen Amsterdam i primi a vedere queste opere contemporanee esposte.

The Young Collectors Circle offrirà ancora una volta tour gratuiti in fiera. I tour partono dall’help desk Young Collectors Circle ogni ora dalle 11.00 alle 18.00 di sabato 22 settembre e durano circa un’ora. Iscriviti in anticipo al nostro helpdesk in fiera.

Unseen is the leading platform for contemporary photography. Exclusively focusing on what’s new in the photography world, Unseen … Read More

View More UNSEEN 2019 – Amsterdam

FERDINANDO SCIANNA – Viaggio, racconto, memoria

Con circa 200 fotografie in bianco e nero stampate in diversi formati, la rassegna attraversa l’intera carriera del fotografo siciliano e si sviluppa lungo un articolato percorso narrativo, costruito su diversi capitoli e varie modalità di allestimento.

Avendo deciso di raccogliere in questa mostra la più ampia antologia dei suoi lavori fotografici, con la solita e spiccata autoironia, Ferdinando Scianna, in apertura del percorso espositivo, sceglie un testo di Giorgio Manganelli: “Una antologia è una legittima strage, una carneficina vista con favore dalle autorità civili e religiose. Una pulita operazione di sbranare i libri che vanno per il mondo sotto il nome dell’autore per ricavarne uno stufato, un timballo, uno spezzatino…

Le sezioni della mostra:

  • LA MEMORIA, Bagheria – La Sicilia – Le feste religiose
  • IL RACCONTO, Lourdes – I bambini – Kami – Il dolore
  • OSSESSIONI, Il sonno – Le cose – L’ombra – Bestie – Gli specchi
  • IL VIAGGIO, America – Deambulazioni – I luoghi
  • RITRATTI
  • RITI E MITI, Le cerimonie – Donne – Marpessa
Read More View More FERDINANDO SCIANNA – Viaggio, racconto, memoria