Artisti, musicisti, collezionisti, star del cinema e del web e grandi nomi della fotografia di moda, dello styling, della scrittura: questo numero di Vogue Italia è il frutto di una collaborazione allargata, guidata da un guest editor speciale, Kim Jones, che il direttore Emanuele Farneti ha chiamato a collaborare al numero di aprile del magazine.

Insieme, si sono confrontati attorno a un tema caro allo stilista: il collezionismo, e in generale le ossessioni creative. Protagonista della prima copertina è Demi Moore che con Kim Jones ha discusso sul tema della bellezza, e del conforto che ci danno le cose che scegliamo di amare. Nel ritratto scattato da Brett Lloyd, l’attrice tiene in mano una prima edizione autografa dell’Orlando di Virginia Woolf, pezzo pregiato della collezione di Jones già visto in passerella nelle mani di Demi durante la sfilata Couture di Fendi lo scorso gennaio, la prima di Jones alla guida della maison.

PHOTOGRAPHER:
Brett Lloyd
MODEL: Demi Moore 
STYLIST: Alister Mackie

Completo di raso con giacca drapé. Orecchini pendenti in vetro di Murano e cristalli, earcuff con perle di vetro di Murano e cristalli.
Tutto FENDI COUTURE.
Sul viso, Face & Body Powder-no- Powder DIOR BACKSTAGE. HAIR: Eamonn Hughes. MAKE-UP: Peter Philips
@ Art+Commerce. PRODUCTION: Bureau Betak. Special thanks: Touch Digital.

Il nuovo numero di Vogue Italia è in edicola dal 7 aprile