I film saranno i nuovi romanzi. Nessuno leggerà più.

— ANDY WARHOL