Arte

La comunicazione oggi è molto veloce, lo sguardo non si ferma. C’è bisogno di qualcuno che arresta lo sguardo su qualcosa e ti dica “guarda questo”.

— ELLIOTT ERWITT

Davvero non so cosa sia l’Arte!

Per me l’Arte è quasi una dimensione,l a quinta forse, quella in cui lo Spirito può incontrare i pensieri. E’ come se Cuore e Mente potessero finalmente salire su un ring o entrare nelle stesse lenzuola! L’espressione artistica, oggi spesso considerata, almeno per i contemporanei o quelli che tali furono pochi decenni fa, un appiglio alla disoccupazione, riesce ancora a mettere ordine (o forse sarebbe più appropriato disordine!) nei miei pensieri. Che siano colori spruzzati su un muro o costosissime tele macchiate con oli o tempere, che siano movimenti fluttuanti nell’aria o distese di latta spesso mi ritrovo a rotolare letteralmente in un oceano di sensazioni “pure”, di quelle che cerco spesso e che quasi mai ritrovo.

Non nascondo infatti che dopo i palchi da concerto o forse a pari merito, musei e mostre sono i miei bunker preferiti, quei luoghi dove mi sento al sicuro anche da solo, anzi meglio se solo, harem di vibrazioni e bellezza, qualche volta sveglie ticchettanti di ordigni magnifici, ma non per questo poco sicuri!

E come sempre la mia macchia fotografica mi fa compagnia… ed è questa una collezione di mostre ed “apparizioni” d’arte a cui ho avuto il piacere di assistere e che ho deciso di condividere.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Questo sito utilizza cookies per concederti di utilizzare al meglio le sue funzionalità. Leggi qui la cookies policy
ACCETTO