Mater Melodiae: da Matera le radici del Mediterraneo

Peace Women Singing/Matera Mater Melodiae

“è un progetto di cooperazione e scambio internazionale per Matera Capitale della Cultura 2019 ideato e progettato dall’artista lucana Caterina Pontrandolfo, che ne cura la direzione artistica.”

Il resto lo potete leggere direttamente sul sito http://www.materamatermelodiae.it/ ideato e voluto dall’artista potentina Caterina Pontrandolfo che ha trascinato ed unito artiste e performer non solo italiane, le loro voci e le loro radici per generare una radice comune, accomunata prevalentemente dall’arte del canto antico. Il progetto, sempre in continua evoluzione come lo descrive la stessa ideatrice, è una calamita per i sensi, uno spettacolo itinerante coinvolgente che lascia nello spettatore pace e spunti per una resurrezione dell’animo umano più puro, aperto all’integrazione ed all’accoglienza.

“Matera diverrà Mater Melodiae, una grande-culla del canto di tradizione orale del Mediterraneo: un attraversamento canoro ed emotivo che permetterà di ri-accorgersi delle radici comuni, per una pace e un’ accoglienza possibili.”

CONDIVIDI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.