L’arte insegna e forma, ma può essere vero anche il contrario: oggi l’arte deforma e non insegna, restando influente giacché implica la legittimazione di tanta bruttura nella vita quotidiana. Chi è convalidato nel suo squallore ricambia il favore mostrando di apprezzare gli orrori dell’arte moderna. Baratto fra complici.

— FAUSTO GIANFRANCESCHI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.